Boldini e la moda

“Boldini sapeva riprodurre la sensazione folgorante che le donne sentivano di suscitare quand’erano viste nei loro momenti migliori.”
Cecil Beaton

Così uno dei più grandi fotografi di moda del secolo scorso parlava di Giovanni Boldini, il raffinatissimo artista che celebrò i fasti della Belle Epoque parigina nei suoi celeberrimi ritratti.

Con il suo stile a pennellate dinamiche e sensuali, che racchiudono non solo lo stile ma l’atmosfera stessa di un’epoca dal fascino irripetibile, Boldini diede vita ad un nuovo canone di bellezza che nel tempo ispirò generazioni di couturier e stilisti.

La mostra, organizzata nello splendido Palazzo dei Diamanti di Ferrara, è dedicata dunque al rapporto che Giovanni Boldini ebbe col mondo della moda, divenendo a tutti gli effetti il primo “influencer” del suo tempo, interpretato, nei suoi ritratti, così come i grandi fotografi di moda faranno anni dopo; organizzata in sezioni tematiche, la rassegna guida in un percorso costruito non solo dai dipinti ma anche da preziosi abiti e accessori d’epoca, che immergono il visitatore nell’atmosfera elegante e sensuale della Parigi di primo Novecento.

 

Mostra a cura di Barbara Guidi con la collaborazione di Virginia Hill.
Organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dalle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.

16 febbraio – 2 giugno 2019

http://www.palazzodiamanti.it/1629/boldini-e-la-moda

 

(foto dal web)

 

 

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *