Virginia Thoren

“Testimone oculare di un’epoca d’oro, la rinascita di Parigi dopo la guerra”
Virginia Thoren, la donna che, nel mondo maschile della fotografia di moda, e senza avere una formazione specifica, divenne famosissima a New York e Parigi dagli anni ’40 ai ’70.

Durante la sua lunga carriera la Thoren ha fotografato Julie Andrews, Vivien Leigh, Lee Radziwill e altre celebrità, oltre a modelle come Carmen Dell’Orefice, Dorian Leigh, Barbara Mullen, Suzy Parker, Mary Jane Russell e Anne St. Marie per le maggiori riviste di moda.

Beatrice Virginia Thoren era nata il 29 aprile 1920, a South Orange, New York, da immigrati svedesi. Suo padre, Julius Thoren, era un autista, sua madre, Gerda Gustaffson,  una sarta. Si diplomò in design pubblicitario alla Pratt Institute di Brooklyn nel 1942.

La sua storia professionale ebbe inizio quando venne assunta da Vogue nell’ufficio pubblicità e divenne l’assistente di Toni Frisell, sviluppando il suo amore per la fotografia. Pur senza avere una formazione tecnica e rifiutando di fatto di dedicarsi a questo lato della sua professione ( preferiva delegare ad un assistente le mansioni più tecniche) acquisì uno stile unico.“Lo stile fotografico di Virginia è inconfondibile e facilmente riconoscibile”, ha scritto Patricia Cutright, dell’Università centrale di Washington, in una monografia sul lavoro della Thoren nel 2011. “Ha riconosciuto una buona fotografia come un matrimonio tra fotografo, assistente, modello, luce e posizione “.

Nel 1944, Virginia Thoren entrò a far parte dell’agenzia pubblicitaria di Manhattan, “Albert Woodley & Company”, che annoverava tra i suoi clienti Christian Dior e Pierre Balmain.  Questa fu tra le prime agenzie a riacquistare una posizione di prestigio a Parigi dopo la seconda guerra mondiale; la Thoren divenne coordinatrice di moda e direttore artistico della filiale parigina dell’agenzia nel 1946, e fotografò la prima collezione di Yves Saint Laurent per Christian Dior.

 

 

(foto dal web)

Ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *